Change language

Thank you for supporting glass!

The registration procedure has been completed. From now we will keep you updated with all Friends of Glass activities and achievements.

Sono convinto che l’utilizzo del vetro porti benefici a me, alla mia famiglia e all’ambiente

Clicca su una delle icone per unirti a noi:

Partecipa via email

Vorrei ricevere notizie e aggiornamenti su Friends of Glass.

(puoi cancellare la tua iscrizione in qualsiasi momento).

Iscrivendoti a Friends of Glass, accetti i nostri Termini e Condizioni d’uso

Thanks for your subscription!
Your'e almost there!

We've sent an email to your address. Please confirm this subscription by clicking on the link in the e-mail. Only one more step to go!

Sorry, but your e-mail address already exist!

Please check out your e-mail account if you already received a confirm mail for subscribing Friends of Glass.

Il vetro torna a scuola con un ruolo da vero protagonista

Al via “Glass Circle”, l’11ma edizione del Concorso di Assovetro e CoReVe per le Scuole

I piccoli ecologisti per raccontare tutte le qualità del vetro si cimenteranno con la tecnica dello spin-off

E’ partita a novembre l’undicesima edizione del Concorso organizzato da Assovetro (Associazione Nazionale degli Industriali del Vetro) e da CoReVe (Consorzio Recupero Vetro) che prende il nome di “Glass Circle” e che  porta in classe l’economia circolare sotto forma di tecnica espressiva per raccontare tutte le qualità del vetro, che è chiaramente il vero campione dell’economia circolare stessa. Il progetto è rivolto alle classi quarta e quinta della Scuola primaria ed ai tre gradi della Scuola secondaria di primo grado e chiama gli alunni a lavorare all’elaborazione di due lavori differenti ma contemporaneamente connessi tra loro, secondo la tecnica dello spin-off.

In sostanza gli studenti saranno chiamati a realizzare un progetto unico sviluppato su due elaborati dai quali è fondamentale che emergano le qualità del vetro per uso alimentare e l’importanza del riciclo e dell’Economia Circolare, di cui il vetro, proprio per la sua capacità di essere riciclato infinte volte senza perdere qualità, esprime l’esempio perfetto. I lavori potranno avere qualsiasi forma espressiva (dal racconto, al fumetto, al disegno, alla musica, e al video) purché, attraverso la tecnica dello spinf-off, siano “connessi” tra loro. Nello specifico, gli alunni dovranno fare in modo che nel primo elaborato ci sia un elemento che possa fungere da spunto per il secondo elaborato il quale rappresenterà una storia del tutto a se stante.

Vi invitiamo a visitare il sito www.glasscircle.it, dove potrete trovare il Regolamento, con tutte le indicazioni e le tempistiche per partecipare. Sul sito saranno a disposizione anche utili Schede didattiche sui temi “Vetro: Sicurezza Alimentare e Salute” e “Vetro: Riciclo, Economia Circolare e Ambiente”, che possono costituire spunti per riflettere e creare, insieme a tanti altri materiali informativi sul Vetro che si potranno comodamente scaricare dal sito e utilizzare in classe.

Dunque cari alunni non ci resta che augurarvi buon lavoro e ricordarvi il nostro motto ispiratore:

Scegli il vetro, ricicla il vetro, ama il vetro!