Change language

Thank you for supporting glass!

The registration procedure has been completed. From now we will keep you updated with all Friends of Glass activities and achievements.

Sono convinto che l’utilizzo del vetro porti benefici a me, alla mia famiglia e all’ambiente

Clicca su una delle icone per unirti a noi:

Partecipa via email

Vorrei ricevere notizie e aggiornamenti su Friends of Glass.

(puoi cancellare la tua iscrizione in qualsiasi momento).

Iscrivendoti a Friends of Glass, accetti i nostri Termini e Condizioni d’uso

Thanks for your subscription!
Your'e almost there!

We've sent an email to your address. Please confirm this subscription by clicking on the link in the e-mail. Only one more step to go!

Sorry, but your e-mail address already exist!

Please check out your e-mail account if you already received a confirm mail for subscribing Friends of Glass.

MA COSA PENSANO GLI ITALIANI QUANDO SI NOMINA LA PAROLA “VETRO”?

Secondo una recente indagine del Censis, per gli italiani il vetro ha un immenso valore sociale.
Le sue caratteristiche fanno sì che sia particolarmente apprezzato da giovani, adulti e famiglie.

In una recente indagine condotta dal Censis, si è cercato di indagare quale sia il valore sociale del vetro. In particolar modo sono state esplorate le caratteristiche più virtuose di questo materiale ed i motivi di tale apprezzamento.

Non stupirà sapere che i risultati per il vetro sono stati più che rassicuranti.

Le prime caratteristiche che sono balzate alla mente degli intervistati sono “igienico”, “ecologico”, “sicuro”, “classico” e “versatile”; tutti aggettivi positivi che evidenziano l’importanza di questo packaging per i consumatori.

In effetti in tutti gli ambiti della vita quotidiana questo materiale risulta essere un protagonista insostituibile: è inerte e sicuro quando bisogna conservare degli alimenti o delle bevande; garantisce funzionalità e qualità estetica negli oggetti di uso ordinario; si adatta alla perfezione in occasione di piccole e grandi celebrazioni e risulta estremamente fruibile nel campo dell’edilizia grazie alla combinazione di sicurezza, impermeabilità, resistenza al fuoco e luminosità.

E non finisce qui! L’indagine mette in evidenza come l’apprezzamento per il vetro sia assolutamente trasversale ai gruppi sociali con un’interessante articolazione di motivazioni: se da un lato per i Millennials è soprattutto poliedrico, bello ed ecologico, dall’altro per gli adulti e gli anziani è una fonte di sicurezza diffusa per la riconosciuta affidabilità per igiene e tutela della salute; stessa cosa sostengono tante famiglie con figli che apprezzano le capacità conservative del vetro a garanzia di igiene e sicurezza. Infine, i laureati ne esaltano ecologia ed estetica, reputandolo un materiale con il pregio della riciclabilità, della bellezza e della classicità.

Insomma, possiamo affermare che il vetro è il materiale che più incarna il nostro tempo e i suoi valori. Dunque come sempre: Scegli il vetro, ricicla il vetro, ama il vetro!