Change language

Thank you for supporting glass!

The registration procedure has been completed. From now we will keep you updated with all Friends of Glass activities and achievements.

I believe that glass is good for me, for my family, and for the environment.

Click on one of the icons to join us:

Join by E-mail

I'd like to be kept informed with Friends of Glass news and updates

(You can unsubscribe at any time.)

By joining Friends of Glass, you accept our Terms and conditions

Thanks for your subscription!
Your'e almost there!

We've sent an email to your address. Please confirm this subscription by clicking on the link in the e-mail. Only one more step to go!

Sorry, but your e-mail address already exist!

Please check out your e-mail account if you already received a confirm mail for subscribing Friends of Glass.

IL VETRO, UNA SCELTA DI VITA

IL VETRO, UNA SCELTA DI VITA

Il packaging in vetro non interferisce con la qualità del cibo, non ne altera il sapore e non rilascia sostanze chimiche nei cibi e nelle bevande che contiene

Un articolo recentemente pubblicato su The Guardian elenca i benefici dell’uso del packaging in vetro, portando anche alla luce le preoccupazioni dei consumatori per la presenza di sostanze chimiche negli imballaggi alimentari. Dieter Schrenk, professore di tossicologia e tecnologia alimentare all’Università di Kaiserlautern, dichiara che molte volte i nostri sensi non si accorgono nemmeno della presenza di residui chimici provenienti da certi imballaggi. Questo significa che i residui chimici possono trasferirsi tranquillamente nel cibo senza che noi ce ne accorgiamo. Allo stesso tempo, molti sono consapevoli del “flavour scalping”, ovvero della perdita del gusto dell’alimento a causa del packaging. La conclusione più naturale è che gli imballaggi/contenitori in vetro sono l’opzione numero uno per mettere a tacere queste preoccupazioni.

Il professore Dieter Schrenk sottolinea che esistono “quattro nemici per il confezionamento dei cibi: la luce, l’ossigeno, il tempo e il calore”. Il vetro li fronteggia con successo tutti e quattro perché è composto da elementi naturali al 100%, che rendono impossibile a qualsiasi sostanza artificiale o tossica di alterare il contenuto. Il vetro è inoltre un materiale che si mantiene alla perfezione nel tempo e protegge gli alimenti dai fattori esterni come il calore.

E a proposito di gusto e sapore, la giornalista Amy Flemming dice: “Quante volte vi ritrovate a lamentarvi dell’orribile sapore di vetro della marmellata? Mai.”

Il concetto di “deterioramento del sapore” semplicemente non si può riferire alle confezioni in vetro. Sembra proprio che il vetro sia davvero la soluzione migliore per liberarci da qualsiasi preoccupazione!

 

La cosa migliore è usare contenitori in vetro, e non doversi più preoccupare delle malsane contaminazioni del cibo. Il vetro è la scelta giusta verso una vita sana e gustosa.