Change language

Thank you for supporting glass!

The registration procedure has been completed. From now we will keep you updated with all Friends of Glass activities and achievements.

Sono convinto che l’utilizzo del vetro porti benefici a me, alla mia famiglia e all’ambiente

Clicca su una delle icone per unirti a noi:

Partecipa via email

Vorrei ricevere notizie e aggiornamenti su Friends of Glass.

(puoi cancellare la tua iscrizione in qualsiasi momento).

Iscrivendoti a Friends of Glass, accetti i nostri Termini e Condizioni d’uso

Thanks for your subscription!
Your'e almost there!

We've sent an email to your address. Please confirm this subscription by clicking on the link in the e-mail. Only one more step to go!

Sorry, but your e-mail address already exist!

Please check out your e-mail account if you already received a confirm mail for subscribing Friends of Glass.

Per tutelare la salute dei mari Assovetro sigla una partnership con Legambiente

Insieme nel progetto “Vele Spiegate” promosso da Legambiente con l’obiettivo di monitorare il livello di inquinamento dei nostri mari. Il 60% degli italiani considera il vetro il packaging maggiormente “amico del mare”

Come vi abbiamo già anticipato, quando si parla di ambiente gli imballaggi fanno la differenza, soprattutto per la salute del mare, e ne sono consapevoli anche gli italiani che, per il 60%, considerano il vetro il packaging più amico del nostro “oro blu”.

Tenendo conto dell’impatto del marin litter sul delicato ecosistema marino, Assovetro con l’appoggio di Friends of Glass, ha annunciato la sua partnership con l’Associazione ambientalista italiana Legambiente, nel progetto “Vele Spiegate”, la campagna di volontariato velico che raccoglie e analizza i rifiuti marini e la salute del mare.

Come ben sapete ormai, italiani ed europei sono sempre più preoccupati per lo stato di salute del mare e degli oceani e sempre più consapevoli della necessità di compiere scelte sostenibili nella vita di tutti i giorni.  Secondo il Consumer Barometer, un’indagine “flash” condotta tra i consumatori di 12 Paesi europei e diffusa tramite Friends of Glass, infatti, il 78% degli europei e il 74% degli italiani, ha notato un cambiamento nel proprio comportamento e presta una maggiore attenzione all’impatto che le azioni quotidiane posso avere sull’ambiente. E questo incide anche sulle abitudini di spesa. L’indagine rivela che il 78% degli europei e addirittura l’86% degli italiani classifica il vetro tra le migliori scelte di imballaggio quando acquista prodotti alimentari e più del 60% degli italiani considera il vetro il packaging più “amico del mare” (73% in Europa). Grazie al suo infinito potenziale dal punto di vista della riciclabilità, il vetro è considerato il packaging più sostenibile ed eco-friendly che si possa trovare sugli scaffali dei supermercati.

Il vetro, infatti, è fatto di vetro riciclato, sabbia, carbonato di sodio e calcare, tutte materie prime e naturali al 100%. Il contenitore di vetro non rilascia sostanze chimiche pericolose, né si dissolve in microparticelle pericolose per il mare e per l’ecosistema marino. E voi, durante la spesa come vi comportate? Pensate a tutto ciò?

Siamo sicuri che la risposta sia “sì!”

 

Scegli il vetro, Non buttarlo, Riciclalo sempre  

 

Informazioni sulla Consumer Barometer

Questa Survey, condotta a livello europeo e diffusa sui Social Media, è stata indirizzata ai consumatori di 12 paesi: Germania, Francia, Italia, Regno Unito, Spagna, Austria, Croazia, Repubblica Ceca, Polonia, Slovacchia, Svizzera e Turchia, dal 19 marzo al 27 aprile 2018.

L’obiettivo era quello di esplorare l’attitudine dei consumatori nei confronti dei materiali da imballaggio, e di far scaturire un dibattito sui benefici ambientali del vetro. In totale sono state raccolte 6.265 risposte.